Norma Legnini
« < >

2009 Introspezioni istantanee

Nel 2009 Norma ha la possibilità di poter costruire il suo primo progetto fotografico. Inizia la sua ricerca indagando il modo in cui viene raffigurato il corpo umano, in particolare quello femminile. Questi studi la portano a rivolgere l’attenzione verso l’autoritratto e a sentire l’esigenza di dirigere la macchina fotografica verso di sé. Grazie a questo progetto, Norma ristabilisce un contatto con il proprio corpo,a lungo negato e costretto per anni nei gessi e busti, corazze del corpo e della mente. Nella rappresentazione abolisce la posa obbligata, l’artificiosità, l’uso dei ritocchi.
Sceglie gli spazi quotidiani che in qualche modo contribuiscono a caratterizzarla e fanno parte di sé.
La presenza costante dell’assoluta nudità nasce dal forte bisogno di manifestare l’accettazione del proprio corpo. Questa è la risposta alla mancanza, in passato, di un buon rapporto e di una giusta visione di esso dovuta alla scoliosi.
La conquista di un equilibrio tra mente e corpo, con la scoperta di nuovi aspetti del proprio essere sono il risultato di un processo durato diversi mesi.

2009 Instantaneous introspections

In 2009 Norma had the possibility to realize her first photographic project. She started her research examining the way how the human body is described, expecially the woman’s one. These studies brought Norma to address the attention towards the self portrait and to feel the need to direct the camera close to her. Thanks to this project, Norma re- establish a contact with her body, which she denied for a long time and forced in plaster custs, corsets, body and mind’s armors.
In the representation she abolishes the obligated pose, artificiality, the use of retouching.
She chooses usual spaces which characterize and of course belong to her.
The constant presence of the absolute nakedness born from the strong need to show the acceptation of her body. This is because of the primordial lackage of a good relationship and a right vision of her body due to her scoliosis.
The conquest of a balance between her mind and body, with the discovering of new aspects of her being represents the result of a process which has taken many months to be displayed.
2009   Introspezioni istantanee
10 / 12 enlarge slideshow
2009   Introspezioni istantanee
11 / 12 enlarge slideshow
2009   Introspezioni istantanee
12 / 12 enlarge slideshow
Share
Link
https://www.normalegnini.com/2009_introspezioni_istantanee-p15483
CLOSE
loading